A Carmagnola

Duplice omicidio nel torinese: Teodora colpita a morte, il piccolo Ludovico sgozzato

Lei pare lo volesse lasciare.

Duplice omicidio nel torinese: Teodora colpita a morte, il piccolo Ludovico sgozzato
Cronaca 29 Gennaio 2021 ore 11:54

Duplice omicidio a Carmagnola: nel cuore della notte Alexandro Riccio ha ucciso la moglie, sua coetanea e il figlioletto Ludovico di appena 5 anni.

Duplice omicidio a Carmagnola

Teodora Casasanta, aveva 39 anni. Ludovico appena 5. Questa notte hanno perso la vita. Uccisi dalla persona a loro più cara: il papà e marito. Alexandro Riccio intorno alle 3 ha prima colpito a morte la moglie con diversi oggetti contundenti e da taglio. Successivamente ha sgozzato il figlioletto che dormiva nella sua stanza.

Lei lo voleva lasciare

Un duplice omicidio avvenuto al culmine di una lite. Sempre che lei lo volesse lasciare e che Alexandro non accettasse la situazione. L’ultima discussione ha scatenato la furia omicida. Il 39enne ha poi scritto un biglietto, spiegando le ragioni del suo gesto, e si è lanciato dal secondo piano della loro abitazione.

Inutili i soccorsi

Si è procurato una frattura allo sterno  e ora è ricoverato al CTO. A chiamare i carabinieri sono stati i vicini allertati dalle urla che provenivano dall’appartamento. Ma all’arrivo dei soccorsi per Teodora e Ludovico non c’era già più nulla da fare.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli