meteo

E' arrivata l'estate, ma al rifugio Zamboni ancora un metro e mezzo di neve

Primo weekend di temperature estive con la suggestiva cornice delle vette del Rosa ancora innevate.

E' arrivata l'estate, ma al rifugio Zamboni ancora un metro e mezzo di neve
VCO, 03 Giugno 2019 ore 10:30

Stagioni pazze! Sensibili sbalzi di temperature da un giorno all’altro, con il termometro che all’inizio della settimana scorsa non toccava i 10° e lo scorso weekend ha invece sfiorato i 30°.

Al rifugio “Zamboni” del Rosa ancora un metro e mezzo di neve

Sabato 1° giugno, splendida giornata di sole tipicamente estiva, ma con fantastica cornice delle montagne imbiancate come fosse inizio primavera. Ai 2.000 metri del rifugio “Zamboni-Zappa” di Macugnaga, poco sopra all’arrivo della seggiovia del Belvedere, si rilevano 148 cm. di neve, riferisce la custode Tania Bettineschi.

La Cappella Alpe Pedirola innevata

La vicina cappelletta dell’alpe Pedriola, d’estate al centro di un verde pianoro, si presente in una veste suggestiva immersa nella neve fino al tetto come in inverno.

Non è una novità la neve in questo periodo

Non è una novità la neve in questo periodo alla parete Est del Rosa. Grazie anche a temperature relativamente basse, la quantità di neve a terra all’inizio dell’estate meteorologica è sopra la norma. Negli ultimi anni lo spessore era sotto il mezzo metro. Solo tre volte la neve era salita oltre il metro, nel 2013 come oggi 1,50, mentre era arrivata a ben 2 metri nel  2008-2009. Di quel periodo si ricorda ancora una nevicata di 28 cm a fine giugno, mese in cui qualche spruzzata bianca non è infrequente.

Eraldo Guglielmetti

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter