Cronaca

E’ Francesco Saluzzo il neo procuratore generale alla Corte d’Appello di Torino. Succede a Maddalena

E’ Francesco Saluzzo il neo procuratore generale alla Corte d’Appello di Torino. Succede a Maddalena
Cronaca 27 Gennaio 2016 ore 16:23

NOVARA - Francesco Enrico Saluzzo, procuratore capo a Novara dal 2008, è il nuovo procuratore generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Torino.

La nomina è stata decisa a maggioranza dal plenum del Csm, il Consiglio Superiore della magistratura.

Saluzzo, che prende il posto di Marcello Maddalena, in pensione dal 31 dicembre scorso, ha ottenuto 14 voti, mentre Paolo Cesare Maria Tamponi, l’altro candidato in lizza per il posto (procuratore capo di Vercelli da diversi anni), ha raccolto 8 preferenze. Due sono stati, invece, gli astenuti.

Saluzzo, 64 anni, laureato in legge nel 1975, è entrato in magistratura nel 1977.

mo.c.


NOVARA - Francesco Enrico Saluzzo, procuratore capo a Novara dal 2008, è il nuovo procuratore generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Torino.

La nomina è stata decisa a maggioranza dal plenum del Csm, il Consiglio Superiore della magistratura.

Saluzzo, che prende il posto di Marcello Maddalena, in pensione dal 31 dicembre scorso, ha ottenuto 14 voti, mentre Paolo Cesare Maria Tamponi, l’altro candidato in lizza per il posto (procuratore capo di Vercelli da diversi anni), ha raccolto 8 preferenze. Due sono stati, invece, gli astenuti.

Saluzzo, 64 anni, laureato in legge nel 1975, è entrato in magistratura nel 1977.

mo.c.


Seguici sui nostri canali