Cronaca

E’ morta dopo il parto la neonata di via Delleani. Perché?

E’ morta dopo il parto la neonata di via Delleani. Perché?
Cronaca 25 Febbraio 2016 ore 10:40

NOVARA - E’ nata viva ed è deceduta dopo la nascita la bimba trovata priva di vita in un alloggio di via Delleani lunedì primo febbraio. Quello che sino a qualche tempo fa veniva solo ipotizzato ora ha trovato conferma. Un dato certo che arriva dall’esame autoptico e da un’altra serie di esami disposti dal sostituto procuratore Ciro Caramore che, sul caso, ha aperto un fascicolo per omicidio. Adesso sono altri i quesiti da sciogliere, quelli sui quali la Procura sta lavorando. Il primo è: perché è morta la piccola? E’ un decesso per cause naturali, per una mancata assistenza (la ragazza risulta abbia tenuto nascosto la gravidanza, anzi pare proprio che abbia riferito di non sapere di essere in attesa di un altro bambino) o c’è altro? E questo altro cosa potrebbe essere? Cos’è esattamente successo quel giorno? L’ipotesi di omicidio consente di eseguire una serie di indagini a vasto raggio.

mo.c.

 

Per saperne di più leggi il Corriere di Novara in edicola giovedì 25 febbraio


NOVARA - E’ nata viva ed è deceduta dopo la nascita la bimba trovata priva di vita in un alloggio di via Delleani lunedì primo febbraio. Quello che sino a qualche tempo fa veniva solo ipotizzato ora ha trovato conferma. Un dato certo che arriva dall’esame autoptico e da un’altra serie di esami disposti dal sostituto procuratore Ciro Caramore che, sul caso, ha aperto un fascicolo per omicidio. Adesso sono altri i quesiti da sciogliere, quelli sui quali la Procura sta lavorando. Il primo è: perché è morta la piccola? E’ un decesso per cause naturali, per una mancata assistenza (la ragazza risulta abbia tenuto nascosto la gravidanza, anzi pare proprio che abbia riferito di non sapere di essere in attesa di un altro bambino) o c’è altro? E questo altro cosa potrebbe essere? Cos’è esattamente successo quel giorno? L’ipotesi di omicidio consente di eseguire una serie di indagini a vasto raggio.

mo.c.

 

Per saperne di più leggi il Corriere di Novara in edicola giovedì 25 febbraio


Seguici sui nostri canali