Edison energia rinnovabile per il territorio

Edison Crowd per Palestro, un approccio innovativo in grado di generare valore per le persone grazie a un progetto comune

Edison energia rinnovabile per il territorio
03 Ottobre 2018 ore 07:00

Edison energia rinnovabile per il territorio. Con il progetto Edison Crowd per Palestro, Edison mette a disposizione del territorio il proprio know-how e le proprie competenze per condividere i vantaggi con la comunità locale. Per la realizzazione della Centrale mini-idroelettrica di Palestro è stato instaurato con il territorio un dialogo profondo basato su logiche di sviluppo del territorio stesso. In particolare, il modello vede in primo luogo il coinvolgimento di tutti i partner strategici. Con Edison Crowd per Palestro i residenti nelle Province di Pavia, Vercelli e Novara potranno diventare protagonisti del progetto e del proprio territorio.

Investire per l’ambiente

L’idea è promuovere la condivisione dei benefici della realizzazione dell’impianto da fonti rinnovabili che sorgerà sul fiume Sesia. Contribuendo alla realizzazione della centrale mini-idroelettrica di Palestro, con un importo compreso tra 100 e 5.000 euro, ogni prestatore beneficerà di un tasso di interesse. Fisso annuo lordo del 7% se residente nelle Province di Pavia, Vercelli e Novara. Del 5% annuo lordo per i residenti in altre Province in possesso di un contratto di Edison Energia. Del 4% annuo lordo per tutti gli altri. L’iniziativa avrà una durata di 30 giorni. I partecipanti a Edison Crowd per Palestro diventeranno inoltre parte della memoria dell’impianto potendo comparire con il proprio nome sulla targa all’ingresso della centrale. L’augurio è che il maggior numero di persone aderisca all’iniziativa rinsaldando il legame tra Edison, come parte integrante del territorio che la ospita, e la comunità locale.

Energia senza emissioni di Co2

Edison, energia rinnovabile per il territorio: significa che non ci sarà alcuna emissione di Co2. L’impianto non produrrà effetti sul riscaldamento globale del Pianeta, e ridurrà la quota di energia prodotta da fonti fossili. Grazie a Palestro verrà evitata l’emissione in atmosfera di ben 6.000 tonnellate di Co2 all’anno. La piattaforma www.edisoncrowd.it è stata realizzata in collaborazione con BLender Italia, società italiana che fa capo a BLender Global. L’impianto si trova sulla sponda sinistra del Fiume Sesia nel Comune di Palestro (Pavia) all’interno del Consorzio Irriguo Est-Sesia. La centrale, in gran parte interrata, si integra pienamente con il contesto e il paesaggio circostante. Con una potenza installata di 4.500 kW, la centrale di Palestro è un impianto ad acqua fluente di piccola derivazione (cosiddetto mini-idroelettrico). L’impianto potrà produrre 13.500.000 kWh all’anno, corrispondenti al fabbisogno energetico di circa 4.500 famiglie.

La salvaguardia del Sesia

L’impianto rilascia il deflusso vitale, ovvero il quantitativo d’acqua in grado di garantire la naturale integrità ecologica del fiume Sesia. Un’ulteriore conferma dell’impegno di Edison per la tutela dell’ambiente. Nella fase di progettazione dell’impianto è stata posta particolare attenzione agli impatti sul territorio e a preservare il contesto paesaggistico. L’idea del progetto nasce nel 2009. A seguito di della conclusione dell’iter autorizzativo, nel 2016 la centrale idroelettrica di Palestro ha ottenuto tutte le autorizzazioni necessarie per avviare i lavori di costruzione. Il cantiere è stato aperto nel febbraio 2018 e i lavori avranno una durata di circa 18 mesi. L’entrata in esercizio è prevista entro agosto 2019.

Contatti

Per avere maggiori informazioni è possibile cliccare in Internet il sito www.edisoncrowd.it, scrivere una mail all’indirizzo supporto@edisoncrowd.it, telefonare al numero 02-5656-9506 oppure recarsi al Salone SOMS – Via XXVI Aprile, 6/10 Palestro.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità