Cronaca

Elisoccorso, autorizzato il volo notturno a Borgomanero

Elisoccorso, autorizzato il volo notturno a Borgomanero
Cronaca 14 Dicembre 2015 ore 19:10

BORGOMANERO - Dal mese di dicembre  i velivoli del sistema di emergenza sanitaria 118 della Regione Piemonte sono  operativi  nelle ore notturne anche a Borgomanero, nella struttura sportiva comunale della frazione Santa Croce a nord della Città, ove il Comune ha provveduto ad adeguare il campo di calcio per permettere l’atterraggio/decollo degli elicotteri anche al buio. Per permettere questa operazione sono stati attivati sistemi automatici radiocomandati di accensione e spegnimento dei fari che illuminano l’area interessata.
Dopo il sopralluogo dei tecnici della Commissione Regionale Elisoccorso, è stato deciso che con l’avvenuta effettuazione del volo di prova, la superficie del campo di calcio  è operativa ed entrerà a far parte delle piazzole di atterraggio/decollo con abilitazione al volo notturno del sistema di emergenza sanitaria 118 del Piemonte. Per ora è l'unica nella zona, in quanto le elisuperfici attrezzate già disponibili sono ad Alessandria (base elisoccorso), Biella (Ospedale Nuovo), Borgosesia (base elisoccorso) e Casale Monferrato.
L’operazione è frutto di un accordo tra Comune e 118 con la collaborazione dell’ASL e della CRI. Soddisfazione è stata espressa  dal Sindaco Anna Tinivella: ‹‹L’elisoccorso negli interventi di emergenza sanitaria è una risorsa fondamentale, averlo disponibile anche nelle ore notturne è molto importante sia per il nostro Ospedale che per la nostra Comunità››.

BORGOMANERO - Dal mese di dicembre  i velivoli del sistema di emergenza sanitaria 118 della Regione Piemonte sono  operativi  nelle ore notturne anche a Borgomanero, nella struttura sportiva comunale della frazione Santa Croce a nord della Città, ove il Comune ha provveduto ad adeguare il campo di calcio per permettere l’atterraggio/decollo degli elicotteri anche al buio. Per permettere questa operazione sono stati attivati sistemi automatici radiocomandati di accensione e spegnimento dei fari che illuminano l’area interessata.
Dopo il sopralluogo dei tecnici della Commissione Regionale Elisoccorso, è stato deciso che con l’avvenuta effettuazione del volo di prova, la superficie del campo di calcio  è operativa ed entrerà a far parte delle piazzole di atterraggio/decollo con abilitazione al volo notturno del sistema di emergenza sanitaria 118 del Piemonte. Per ora è l'unica nella zona, in quanto le elisuperfici attrezzate già disponibili sono ad Alessandria (base elisoccorso), Biella (Ospedale Nuovo), Borgosesia (base elisoccorso) e Casale Monferrato.
L’operazione è frutto di un accordo tra Comune e 118 con la collaborazione dell’ASL e della CRI. Soddisfazione è stata espressa  dal Sindaco Anna Tinivella: ‹‹L’elisoccorso negli interventi di emergenza sanitaria è una risorsa fondamentale, averlo disponibile anche nelle ore notturne è molto importante sia per il nostro Ospedale che per la nostra Comunità››.