Emergenza sanitaria

Emergenza Coronavirus ecco i nuovi orari dei supermercati

Con il nuovo Dpcm anche i punti vendita dei supermercati adottano nuove misure.

Emergenza Coronavirus ecco i nuovi orari dei supermercati
Alto Novarese, 21 Marzo 2020 ore 08:52

Dopo l’adozione della nuova ordinanza del ministro della Salute emanata ieri, venerdì 20 marzo, anche i supermercati adottano nuovi orari di apertura nei week end.

Nuovi orari dei supermercati nei week end

Dopo l’adozione dell’ordinanza del ministero della Salute, nella quale si irrigidiscono ulteriormente le regole per il contenimento del contagio da covid-19, anche le grandi catene dei supermercati si adeguano e cambiano i loro orari. A partire da quello che inizia oggi, ecco l’elenco dei nuovi orari che saranno adottati nei week end dai supermercati, ribadendo che i rifornimenti vengono continuamente effettuati e che, quindi, non ci sono problemi di mancanza di cibo, per cui è inutile – e controproducente – assaltare i punti vendita per la paura di non poter fare scorte. Il consiglio è quello di fare spesa per poter rimanere il più possibile a casa, senza allarmismi.

L’elenco delle aperture con i nuovi orari:

– I punti vendita del marchio Esselunga in Piemonte (così come in Lombardia, in Emilia Romagna, in Veneto, in Toscana e in Liguria) a partire da oggi, sabato 21 marzo, e almeno fino al 3 aprile, rimarranno aperti dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 20, e alla domenica dalle 8 alle 15;

– Nei negozi del marchio Lidl le porte, nei fine settimana, saranno aperte dalle 8.30 alle 19 dal lunedì al sabato e alla domenica saranno aperte dalle 8.30 alle 13;

– Nelle strutture della catena Carrefour invece, (sia ipermercati che supermercati, arrivando anche ai negozi di prossimità), gli orari di apertura almeno fino al 29 marzo saranno dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 19, e alla domenica dalle 8.30 alle 15;

– I negozi appartenenti alla catena Auchan osserveranno orari più rigidi, con l’apertura dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 19 e la chiusura domenicale nei giorni del 22 e del 29 marzo;

– Anche i negozi a marchio Conad osservano lo stesso schema in settimana, quindi dalle 8.30 alle 19 dal lunedì al sabato, e la domenica saranno aperti dalle 8.30 alle 13;

– per la chiusura domenicale sono anche i punti vendita a marchio Coop, che vedrà la serrata per le prossime due domenica (22 e 29 marzo) delle oltre 1100 strutture sul territorio nazionale. Dal gruppo hanno spiegato la scelta con una nota: “La riteniamo una misura doverosa per contribuire a limitare le presenze per strada diluendo gli acquisti delle famiglie durante i giorni feriali della settimana e impedendone la concentrazione durante la domenica e, contemporaneamente per venire incontro alle necessità dei colleghi che operano nei punti vendita e che potranno così ottenere una pausa in grado anche di attenuare la tensione delle scorse settimane”;

Iper, Unes, U2 e U!, gestiti dal gruppo Unes, avranno libera scelta nella decisione degli orari di apertura di ogni singolo punto vendita, ma per tutti vale la chiusura dei banchi servito alle 14 tutti i giorni;

– I negozi appartenenti alla catena Penny Market rimarranno aperti dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20, mentre saranno chiusi solo domani, domenica 22 marzo;

– I punti vendita che fanno parte della catena Eurospin, per ora, hanno annunciato solamente la chiusura di tutti i negozi per la giornata di domani, domenica 22 marzo;

Pam, Panorama, Pamlocal, Pamcity e Metà saranno aperti dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 20 e alla domenica dalle 8.30 alle 15;

– I negozi della catena Bennet dal lunedì al sabato saranno aperti dalle 8.30 alle 20.30, mentre domenica 22 saranno aperti solo dalle 9 alle 14;

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei