Eredita due miliardi ma non può incassarli

Eredita due miliardi ma non può incassarli
Cronaca 07 Marzo 2015 ore 13:37

NOVARA – Stupore, gioia e poi la delusione: l’incredibile vicenda di una donna novarese che, a seguito del decesso della zia materna, eredita un patrimonio, fra contante e titoli, di 2 miliardi…. ma in lire. E scopre che non sono più cambiabili in euro, visto che la legge lo consentiva solo per un decennio, fino al 2012. Ora tenterà la via di un arbitrato con la Banca d’Italia.

Paolo Viviani

Leggi l’articolo integrale sul Corriere di Novara di sabato 7 marzo 

NOVARA – Stupore, gioia e poi la delusione: l’incredibile vicenda di una donna novarese che, a seguito del decesso della zia materna, eredita un patrimonio, fra contante e titoli, di 2 miliardi…. ma in lire. E scopre che non sono più cambiabili in euro, visto che la legge lo consentiva solo per un decennio, fino al 2012. Ora tenterà la via di un arbitrato con la Banca d’Italia.

Paolo Viviani

Leggi l’articolo integrale sul Corriere di Novara di sabato 7 marzo 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli