Cronaca
Previsioni meteo

Estate non decolla: altri temporali e nubifragi in settimana

Il caldo stenta a tornare

Estate non decolla: altri temporali e nubifragi in settimana
Cronaca Novara, 10 Giugno 2020 ore 07:03

Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com: “anticicloni assenti sul Mediterraneo con una circolazione di bassa pressione che porterà ulteriori rovesci e temporali nei prossimi giorni, anche forti. Coinvolto soprattutto il Centronord, più occasionalmente il Sud. Clima mai troppo caldo, anzi a tratti fresco e sotto la media”.

 

Estate non decolla


“Almeno sino a giovedì saremo in compagnia di un vortice di bassa pressione ‘incastrato’ tra Francia e Italia, con tempo frequentemente instabile” – lo conferma il meteorologo di
3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “l’Estate dunque non decollerà neanche nei prossimi giorni, con nuovi rovesci e temporali sparsi che colpiranno ‘a macchia di leopardo’ soprattutto le regioni del Nord e del Centro Italia. Attenzione perché i fenomeni potranno risultare localmente intensi, anche a carattere di nubifragio o accompagnati da grandine e improvvise raffiche di vento; non sono da escludersi ancora locali allagamenti o disagi, specie tra Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli, dove già si registrano criticità idrogeologiche. Attenzione: questo non significa che pioverà 24 ore su 24, tra un rovescio e un temporale ci saranno anche intermezzi soleggiati o comunque le precipitazioni colpiranno in modo disomogeneo il nostro territorio, in quanto mancherà una perturbazione organizzata.”

 

Weekend incerto

 

“Venerdì sarà la giornata più stabile, grazie ad un temporaneo aumento della pressione, con sole prevalente e pochi temporali. Tuttavia già nel weekend potrebbe giungere un nuovo impulso instabile con qualche rovescio o temporale di passaggio ancora una volta soprattutto al Centronord, specie tra sabato sera e domenica. Ma questa evoluzione è ancora in fase di analisi data la distanza temporale e l’estrema dinamicità della situazione meteo di questa prima parte di giugno scoppiettante”.

Seguici sui nostri canali