La decisione del sindaco

Famiglia di Codogno finisce in quarantena nella casa vacanze di Alagna

Famiglia di Codogno finisce in quarantena nella casa vacanze di Alagna
24 Febbraio 2020 ore 07:35

Famiglia di Codogno finisce in quarantena nella casa vacanze di Alagna. Un uomo e le figlie costretti all’isolamento dalle disposizioni sanitarie: potrebbero essere stati a contatto con persone infette. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it

Famiglia di Codogno finisce in quarantena nella casa vacanze

Un uomo e le due figlie si ritrovano in isolamento nella loro seconda casa ad Alagna. Questo perché arrivano da Codogno, uno dei centri lombardi considerati focolai dell’infezione di Coronavirus. E quindi, saputa la cosa, il sindaco Roberto Veggi non ha potuto far altro che emanare un’ordinanza che di fatto li mette tutti in quarantena per 14 giorni. Infatti, non si sa se questa famiglia possa aver avuto contatti con persone infette (da ricordare che Codogno è attualmente blindata, con forti limitazioni di ingresso e uscita). E quindi per precauzione si impone di tenerli in isolamento, senza che possano avere contatti diretti con nessuno. Loro peraltro non mostrano alcun sintomo di malattia.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità