Cronaca

Fermati i presunti assassini dell'uomo ucciso in via Scalise

Fermati i presunti assassini dell'uomo ucciso in via Scalise
Cronaca 17 Dicembre 2015 ore 15:28

NOVARA – Sarebbe di un uomo residente a Granozzo il corpo privo di vita trovato stamani, giovedì 17 dicembre, nelle campagne tra via Scalise e via Monte Rosa, di fronte al centro di smistamento delle Poste.
L’uomo è stato ucciso e sepolto in un bosco. Era stata denunciata la sua scomparsa da ieri sera. Stamani il ritrovamento.
Per il suo omicidio sarebbero stati fermati già i presunti assassini. Sul posto, come anticipato stamani presto, i carabinieri e i vigili del fuoco. E il pm Olimpia Bossi.
La vittima è stata massacrata di botte e sepolta.

Monica Curino

NOVARA – Sarebbe di un uomo residente a Granozzo il corpo privo di vita trovato stamani, giovedì 17 dicembre, nelle campagne tra via Scalise e via Monte Rosa, di fronte al centro di smistamento delle Poste.
L’uomo è stato ucciso e sepolto in un bosco. Era stata denunciata la sua scomparsa da ieri sera. Stamani il ritrovamento.
Per il suo omicidio sarebbero stati fermati già i presunti assassini. Sul posto, come anticipato stamani presto, i carabinieri e i vigili del fuoco. E il pm Olimpia Bossi.
La vittima è stata massacrata di botte e sepolta.

Monica Curino

foto Martignoni