Il caso

Forza Nuova chiede sgombero del campo tra Cressa e Suno

Secondo i militanti protesta parlando di motivi di "igiene, sicurezza e decoro"

Forza Nuova chiede sgombero del campo tra Cressa e Suno
Basso Novarese, 24 Maggio 2020 ore 08:57

Forza Nuova denuncia l’insediamento di un presunto “campo rom” tra i territori di Cressa e Suno e chiede lo sgombero immediato.

Forza nuova contro l’insediamento tra Cressa e Suno

E’ con un comunicato che i militanti di Forza Nuova denunciano l’insediamento di quello che definiscono un “campo rom” nel territorio tra i Comuni di Cressa e di Suno. “Apprendiamo solo oggi da preoccupati cittadini residenti che ce l’ hanno segnalato – scrivono dal partito di estrema destra –  che da circa una settimana,tra i comuni della nostra provincia di Suno e Cressa (apparentemente in prossimità del confine tra i 2 territori comunali ) è sorto un nuovo campo Rom su di un terreno immerso in un contesto a forte vocazione agricola e paesaggistica”.

I militanti chiedono lo sgombero

“Forza Nuova Novara – prosegue il comunicato – come sempre in strada ed al fianco dei cittadini denuncia e chiede immediato intervento delle autorità comunali coinvolte e delle autorità di pubblica sicurezza , affinché venga ripristinato un contesto di legalità alla quale come sempre solo i cittadini italiani sono sottoposti”. In particolare i militanti chiedono “l’immediato ripristino della legalità e lo smantellamento dell’ accampamento”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità