Cronaca
Dieci secondi di registrazione

Funivia Mottarone: in aula l’audio del momento in cui si spezza la fune

Due colpi secchi e la cabina precipita nel vuoto.

Funivia Mottarone: in aula l’audio del momento in cui si spezza la fune
Cronaca 23 Ottobre 2022 ore 07:06

In aula l’audio del terribile momento in cui si spezza il cavo. Solo due gli indagati presenti.

Funivia Mottarone

Una decina di secondi di registrazione. Due colpi secchi dei cavi che si spezzano e poi un rumore più prolungato della fune che scarrucola: la cabina subito dopo precipiterà portandosi via la vita di 14 persone. L’altro giorno al Tecnoparco di Verbania, dove si svolgono le udienze del cosiddetto incidente probatorio, l’audio della tragedia del Mottarone è stato fatto ascoltare più volte.

Si è così rivissuto ancora una volta il dramma del 23 maggio 2021.

Sono i rumori che ha sentito l’addetto che attendeva la cabina per aprire la porta. E che ha assistito alla terribile scena della discesa e del crollo al momento dello scavalcamento dell’ultimo pilone.

In aula solo due degli indagati

Solo due dei quattordici indagati erano in aula: Gabriele Tadini, caposervizio dell’impianto, ed Enrico Perocchio, direttore di esercizio. Non è escluso che anche altre persone possano rientrare nell’ampia e complessa inchiesta che dovrà stabilire le responsabilità di quanto accaduto.

Seguici sui nostri canali