Venerdì

Fuochi d’artificio invernali targati Pro Loco Arona

Ricordiamo che il comune aveva tolto gli storici fuochi alla Pro Loco

Fuochi d’artificio invernali targati Pro Loco Arona
Arona, 10 Dicembre 2019 ore 06:06

Fuochi d’artificio organizzati in inverno dalla Pro Loco dopo “il furto” di quelli estivi.

Fuochi d’artificio

Ci avete tolto i fuochi d’artificio estivi? E noi li facciamo in inverno. Colpo di teatro della Pro Loco Arona che ha annunciato per venerdì 13 dicembre alle 22.30 uno spettacolo di fuochi, fra le rocche di Arona e Angera, inedito per il territorio. Se già ad Omegna e Orta gli spettacoli pirotecnici sono ormai una consuetudine anche nella stagione fredda, ad Arona sono all’esordio.

Ricordiamo, per chi non avesse seguito le “puntate precedenti” della telenovela Amministrazione vs Pro Loco, che l’associazione turistica questa estate aveva dovuto rinunciare, dopo 18 anni, all’organizzazione dei fuochi d’artificio sostituiti da uno spettacolo di luci sull’acqua promosso dall’amministrazione comunale nell’ambito dell’iniziativa Arona Lake e Shopping. Sono ovviamente seguite numerose polemiche e una rottura (definitiva?) dei rapporti tra le due realtà dopo l’ormai famosissimo “staccamento della spina” all’illuminazione natalizia del 2018 da parte del sindaco Alberto Gusmeroli in quanto la Pro Loco non aveva voluto far slittare di un giorno l’accensione come chiesto dal primo cittadino.

Ad un anno distanza e nessun evento in collaborazione arriviamo ai giorni nostri: le luci del Natale 2019, anche qui dopo anni, non sono più state realizzate dalla Pro Loco che si è dunque concentrata sulla novità dei fuochi invernali con il patrocinio del Distretto dei Laghi e dall’associazione angerese Corto Maggiore, con cui Pro Loco collabora da qualche anno per l’evento Corto Maggiore.

Così presidente e vice

<E’ stato un vero peccato che questa estate ci abbiano cancellato i fuochi anche se poi lo spettacolo realizzato è stato diverso – commentano Alberto Tampieri e Camilla Botteselle, presidente e vice dalla Pro Loco – In altri comuni del Distretto lo spettacolo pirotecnico viene realizzato anche in inverno e così abbiamo pensato di unirci anche noi. Si tratta di un evento diverso che ad Arona non si è mai svolto e sicuramente attrattivo per la città. Pensiamo possa spiccare nel calendario delle proposte di dicembre oltre ad essere godibilissimo da svariati comuni essendo al centro del lago. Diciamo che si tratta del nostro regalo di Natale ad Arona e cittadine limitrofe con deflagrazioni contenute, con tante fontane e una minore quantità di polveri. Dureranno 16/17 minuti al massimo e chiuderemo così un anno di iniziative realizzate in totale autonomia economica: siamo partiti con il Cimento, poi i Fondali puliti, lo Street Food, la Traversata, i Fuochi e sabato 14 dicembre nella chiesa di San Graziano alle 17, a ingresso libero, proporremo un Concerto con la giovane Orchestra Ex Novo diretta dalla talentuosa Chiara Pavan>.