Cronaca

Furto con inseguimento tra ladri e carabinieri a Gattico

Furto con inseguimento tra ladri e carabinieri a Gattico
Cronaca 26 Agosto 2015 ore 15:15

GATTICO - Furto con inseguimento nella notte tra martedì 25 e mercoledì 26 agosto a Gattico, nel Novarese.

Alcuni malviventi, stando alle riprese effettuate dalle telecamere poste in zona, le cui immagini sono comunque un po’ scure, un gruppo di tre o quattro persone, hanno preso di mira il negozio Unieuro di via Piola 1 A, strada parallela alla 142 Biellese.

Con un piccone hanno spaccato l’ingresso e hanno, quindi, prelevato quanto trovato nella vetrina. Complessivamente, anche se il bottino è al momento in fase di quantificazione, una ventina di prodotti tra tablet e telefonini cellulari. Il raid ha fatto scattare immediatamente l’allarme. Erano da pochi minuti passate le 2. Sul posto i Carabinieri di Arona, che si sono diretti al negozio, sorprendendo i ladri che fuggivano a bordo di un’autovettura Subaru di grande cilindrata. Un’auto che risulta rubata a Torino. Ne è nato un inseguimento, proseguito sino sulla statale denominata dei rubinetti. Qui, all’altezza di Maggiora, i fuggitivi, che avevano a disposizione una macchina particolarmente veloce, sono riusciti a far perdere le proprie tracce ai militari.

mo.c.

 

Per saperne di più leggi l’articolo sul Corriere di Novara in edicola giovedì 27 agosto


GATTICO - Furto con inseguimento nella notte tra martedì 25 e mercoledì 26 agosto a Gattico, nel Novarese.

Alcuni malviventi, stando alle riprese effettuate dalle telecamere poste in zona, le cui immagini sono comunque un po’ scure, un gruppo di tre o quattro persone, hanno preso di mira il negozio Unieuro di via Piola 1 A, strada parallela alla 142 Biellese.

Con un piccone hanno spaccato l’ingresso e hanno, quindi, prelevato quanto trovato nella vetrina. Complessivamente, anche se il bottino è al momento in fase di quantificazione, una ventina di prodotti tra tablet e telefonini cellulari. Il raid ha fatto scattare immediatamente l’allarme. Erano da pochi minuti passate le 2. Sul posto i Carabinieri di Arona, che si sono diretti al negozio, sorprendendo i ladri che fuggivano a bordo di un’autovettura Subaru di grande cilindrata. Un’auto che risulta rubata a Torino. Ne è nato un inseguimento, proseguito sino sulla statale denominata dei rubinetti. Qui, all’altezza di Maggiora, i fuggitivi, che avevano a disposizione una macchina particolarmente veloce, sono riusciti a far perdere le proprie tracce ai militari.

mo.c.

 

Per saperne di più leggi l’articolo sul Corriere di Novara in edicola giovedì 27 agosto

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter