Cronaca

Furto milionario di farmaci antitumorali

I ladri hanno agito di notte a Cerano

Furto milionario di farmaci antitumorali
Novara, 06 Agosto 2020 ore 16:27

Indagano i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Novara

Indagano i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Novara in merito al furto di  farmaci per chemioterapia avvenuto ai danni di una ditta di Cerano in provincia di Novara. Ignoti si sarebbero introdotti nell’azienda durante la notte e nonostante i sistemi di allarme e le misure di sorveglianza, si sarebbero impadroniti di contenitori del tipo fusto, contenenti sostanze liquide, portandoli via. L’azienda già in passato era stata vittima di furti di medicinali. Per quanto non vi siano conferme ufficiali sembra che il valore della merce rubata si aggiri  attorno al milione di euro, ma che potenzialmente sul mercato clandestino la refurtiva possa fruttare decine di milioni di euro. Cifre che, se confermate, fanno capire la particolare attenzione e il riserbo che circondano le indagini.  Da stabilire se il prodotto rubato è un farmaco già finito o una sostanza per produrlo.

La merce è di enorme valore sul mercato clandestino

Il  tipo di medicinali rubati  è spesso al centro di un traffico internazionale e bande specializzate nel settore, sgominate negli anni scorsi dai carabinieri, hanno fatto scoprire un percorso di esportazione di questi  farmaci in modo particolare in Nord Africa e Medio Oriente.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità