Menu
Cerca
Curiosità da Alessandria

Gabbie di piccioni per nascondere la droga: tre arresti

I malviventi forse pensavano che l'odore degli escrementi degli animali coprisse la droga

Gabbie di piccioni per nascondere la droga: tre arresti
17 Gennaio 2020 ore 06:27

Gabbie di piccioni contenenti cocaina e hashish: i carabinieri di Alessandria hanno arrestato tre uomini di origine albanese. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it

Gabbie di piccioni con droga

Cocaina e hashish venivano nascoste nelle gabbie per piccioni d’allevamento. L’idea, probabilmente, era quella di mascherare con gli escrementi dei volatili l’odore della droga, in modo da renderla più difficilmente rintracciabile anche ai cani addestrati alla ricerca. Ma il sistema è stato scoperto dai carabinieri di Alessandria, con l’operazione chiamata appunto “Pigeon” (piccione).

Gli arresti

Tre persone di origine albanese, di 39, 35 e 29 anni, sono state arrestate. Un loro connazionale è ricercato, mentre per un italiano 56enne è stato disposto l’obbligo quotidiano di presentazione alla pg. Secondo gli inquirenti, gli episodi di spaccio sarebbero più di 300.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli