Attività di controllo

Galliate carabinieri arrestano latitante

Sequestrata anche droga e ingente quantità di denaro

Galliate carabinieri arrestano latitante
Ovest Ticino, 08 Aprile 2020 ore 15:59

Nel corso della serata del 06 aprile i Carabinieri della Sezione Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Novara hanno tratto in arresto con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di stupefacenti due cittadini albanesi, G. D. 38enne e H.N. 39enne.

Galliate carabinieri arrestano latitante

I militari, che erano impegnati in attività di controllo del territorio finalizzate alla prevenzione dei reati in genere, dopo aver notato dei movimenti sospetti nei pressi di uno stabile di via Canonico Diana decidevano di fare irruzione all’interno di un appartamento ove si trovavano quattro persone. Dai successivi accertamenti ed all’esito di una perquisizione domiciliare emergevano a carico dei due soggetti elementi di responsabilità in ordine alla detenzione illecita di 63,5 grammi di cocaina suddivisa in 24 dosi, un sacchetto contenente circa 5 grammi di sostanza da taglio (mannitolo), un bilancino elettronico e la somma contante di quasi 11mila euro.

La scoperta

Nel corso delle fasi di identificazione, dopo aver ottenuto il responso dell’esame dattiloscopico, i militari accertavano che una degli arrestati era un “latitante” poiché destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Civitavecchia, dovendo espiare la pena complessiva di anni 2 mesi 11 e giorni 27 di reclusione a seguito di condanne per reati in materia di stupefacenti emesse nel 2012 dalle Autorità Giudiziarie di Firenze e Civitavecchia.
Gli arrestati sono stati associati presso la casa circondariale di Novara.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità