Cronaca
E' un 31enne

Galliate impedisce ai carabinieri di entrare in casa: arrestato per possesso di droga

Indagine partita per i movimenti sospetti attorno a casa

Galliate impedisce ai carabinieri di entrare in casa: arrestato per possesso di droga
Cronaca Ovest Ticino, 20 Settembre 2019 ore 15:13

Galliate impedisce ai carabinieri di entrare in casa: arrestato per possesso di droga e resistenza a pubblico ufficiale.

Galliate arrestato spacciatore

Nel corso della serata del 19 settembre, i Carabinieri della Stazione di Galliate, con la collaborazione dei militari della Sezione Radiomobile del N.O.R.M. della Compagnia di Novara, hanno tratto in arresto, con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, B.V., 31enne di origini calabresi, già noto alle FF.OO, residente a Galliate.

L’uomo era stato oggetto di attenzione investigativa a causa di un sospetto movimento di soggetti dediti al consumo di droghe nei pressi della sua abitazione. Nella serata di ieri, dopo un servizio di osservazione, i Carabinieri della Stazione galliatese decidevano di eseguire una perquisizione domiciliare al termine della quale il sospetto veniva sorpreso in possesso di grammi 4 di cocaina, 28 di hashish, 74 di marijuana, nonché di denaro, ritenuto provento di spaccio, e materiale vario utile al peso ed al confezionamento in dosi dello stupefacente.

Il B.V., all’atto dell’intervento dei Carabinieri, si opponeva con la forza per impedire l’accesso nell’abitazione, spintonando gli operanti e tentando, con azione repentina, di chiudere la porta di ingresso, non riuscendo nel suo intento per la frapposizione di due dei militari intervenuti che, nella circostanza, riportavano lievissime lesioni.

Al termine delle formalità di rito l’arrestato veniva ristretto presso la casa circondariale di Novara a disposizione dell’A.G..