Cronaca
Facebook provvidenziale

Galliate rapinatori riconosciuti dalla vittima grazie alle foto sui social

Partirono dalla Campania per mettere a segno il colpo.

Galliate rapinatori riconosciuti dalla vittima grazie alle foto sui social
Cronaca Ovest Ticino, 18 Gennaio 2022 ore 11:12

Rapinatori riconosciuti dalla vittima grazie alle foto sui social.

Rapinatori riconosciuti

In tre nel maggio 2014 avevano assaltato il negozio “Affari d’oro” di Galliate entrando e portandosi via preziosi per oltre 20mila euro. La titolare era stata legata mani e piedi. Le indagini dei carabinieri erano arrivate a individuare tre persone, erano tre “trasfertisti”: partiti dalla Campania erano saliti fino al Novarese apposta per mettere a segno il colpo.

Tramite le impronte digitali si era potuti risalire appunto alla banda, la vittima era andata su Facebook a cercare i loro profili trovandoli. In alcune foto indossavano gli stessi abiti del giorno della rapina.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter