Cronaca
Proseguono le indagini

Giardino degli orrori: trovate 46 carcasse di cani uccisi

Animali morti in putrefazione.

Giardino degli orrori: trovate 46 carcasse di cani uccisi
Cronaca 11 Agosto 2022 ore 10:15

Giardino degli orrori: trovate in tutto 46 carcasse di cani uccisi. Individuato il responsabile delle stragi di cani nel Vercellese.

Giardino degli orrori con carcasse di cani uccisi

Potrebbe essere un cittadino italiano 47enne il responsabile  della strage di cani che tanto fece parlare a Vercelli nei masi scorsi, con otto carcasse ritrovate in avanzato stato di decomposizione. La indagini hanno messo in evidenza in tutto altre 38 carcasse di animali.

Come riporta Prima Vercelli, la polizia locale ha ritrovato in seguito altre quattordici carcasse di cani e una di gatto, sempre in avanzato stato di decomposizione, abbandonate all’interno di un corso d’acqua. E intanto aveva individuato il 47enne, oggi non più residente in città, quale possibile autore della strage.

Altre carcasse in giardino

A seguito di una perquisizione dell’abitazione che era stata residenza del soggetto, nel giardino sono state rinvenute ancora altre ventitré carcasse di cani, anche queste in avanzato stato di decomposizione. Alcune erano riposte in sacchi neri, altre collocate in una scatola portaoggetti in plastica, verosimilmente già pronte per essere dipoi abbandonati presso ignote località.

L’indagine prosegue

L’indagine comunque andrà avanti al fine di individuare e identificare ulteriori soggetti eventualmente coinvolti negli illeciti.

Seguici sui nostri canali