Faceva anche pericolose evoluzioni

Guardia costiera multa acquascooter a Lesa: era senza assicurazione

Il numero blu è il 1530 per ogni emergenza.

Guardia costiera multa acquascooter a Lesa: era senza assicurazione
Arona, 13 Agosto 2020 ore 10:51

Nella serata del 11 Agosto scorso la Sala Operativa della Guardia Costiera del Lago Maggiore con sede a Solcio di Lesa (NO) riceveva, tramite il Numero Blu 1530, una richiesta di intervento a causa di un acquascooter, con due persone a bordo, che effettuava pericolose evoluzioni sottocosta nelle acque di Lesa (NO).

L’intervento

Immediatamente la Sala Operativa della Guardia Costiera disponeva l’invio sul posto del Battello veloce GC A072 che sopraggiungeva sul posto ed intercettava l’acquascooter in prossimità del bagnasciuga. Fermati ed identificati gli occupanti (due soggetti di 19 e 47 anni), i militari operanti accertavano che lo stesso era sprovvisto di copertura assicurativa R.C. obbligatoria; pertanto, dopo le verifiche di rito, veniva irrogata una sanzione pecuniaria di € 868,00 e l’acquascooter sottoposto a sequestro
amministrativo, a disposizione dell’Autorità Amministrativa competente.
Continua, dunque, la diuturna attività dei militari della Guardia Costiera, finalizzata istituzionalmente al soccorso ed alla salvaguardia della vita umana in mare e sulle acque lacustri, oltre che di individuazione e repressione degli illeciti commessi in materia di sicurezza della navigazione, anche quest’anno presente sul Lago Maggiore nel periodo estivo compreso tra il 01 Luglio ed il 15 Settembre.

Si ricorda, con l’occasione, che su tutto il territorio nazionale, è attivo, 24 ore su 24, il NUMERO BLU 1530 per ogni emergenza in mare e sui Laghi ovvero il Numero Unico per le Emergenze 112.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità