Cronaca

Hanno spinto alla prostituzione la nipote: chiesti 5 anni

Hanno spinto alla prostituzione la nipote: chiesti 5 anni
Cronaca 05 Ottobre 2016 ore 16:24

NOVARA, Cinque anni di reclusione per un ghanese e una nigeriana, rispettivamente di 49 e 47 anni, residenti a Novara. E’ la condanna chiesta, martedì mattina in Tribunale a Novara, dal pm Silvia Baglivo, nei confronti dei due, finiti alla sbarra per aver portato clandestinamente in Italia la nipote (affidata ai due dalla madre, sorella della donna imputata) per farla studiare in Europa e averla, invece, costretta a prostituirsi sulle strade del Varesotto e del Milanese. Stando all’accusa, i due, infatti, l’avrebbero indotta a prostituirsi quotidianamente, tra l’altro sfruttandola. I fatti risalgono al 2003. Il difensore ha chiesto l’assoluzione. L’udienza è stata aggiornata al 15 novembre per eventuali repliche e per la sentenza.mo.c.

NOVARA, Cinque anni di reclusione per un ghanese e una nigeriana, rispettivamente di 49 e 47 anni, residenti a Novara. E’ la condanna chiesta, martedì mattina in Tribunale a Novara, dal pm Silvia Baglivo, nei confronti dei due, finiti alla sbarra per aver portato clandestinamente in Italia la nipote (affidata ai due dalla madre, sorella della donna imputata) per farla studiare in Europa e averla, invece, costretta a prostituirsi sulle strade del Varesotto e del Milanese. Stando all’accusa, i due, infatti, l’avrebbero indotta a prostituirsi quotidianamente, tra l’altro sfruttandola. I fatti risalgono al 2003. Il difensore ha chiesto l’assoluzione. L’udienza è stata aggiornata al 15 novembre per eventuali repliche e per la sentenza.mo.c.

Seguici sui nostri canali