I due giovani arrestati per spaccio sono migranti

I due giovani arrestati  per spaccio sono migranti
Cronaca 24 Settembre 2015 ore 09:29

NOVARA -  Fatto isolato, ma fatto resta: i due giovani africani arrestati dalla Polizia per spaccio di droga (di cui abbiamo già dato notizia) sono migranti - questo il particolare emerso nelle ultime ore - fra gli oltre 500 accolti nel Novarese, ospitati in un hotel del capoluogo in attesa della valutazione della loro richiesta di asilo. Gli arresti sono stati operati dalla Polizia in flagranza di reato nel parco in fondo all’Allea, dove i due a quanto pare cercavano clienti, soprattutto giovanissimi, anche minorenni. Sequestrati hashish e denaro contante, ritenuto provento dello spaccio. Estranee, ovviamente, la struttura dove i due erano ospitati e la società appaltatrice dell’accoglienza. Come detto un episodio isolato: finora i migranti non avevano mai dato problemi.

p.v.

leggi il servizio sul Corriere di Novara di giovedì 24 settembre

NOVARA -  Fatto isolato, ma fatto resta: i due giovani africani arrestati dalla Polizia per spaccio di droga (di cui abbiamo già dato notizia) sono migranti - questo il particolare emerso nelle ultime ore - fra gli oltre 500 accolti nel Novarese, ospitati in un hotel del capoluogo in attesa della valutazione della loro richiesta di asilo. Gli arresti sono stati operati dalla Polizia in flagranza di reato nel parco in fondo all’Allea, dove i due a quanto pare cercavano clienti, soprattutto giovanissimi, anche minorenni. Sequestrati hashish e denaro contante, ritenuto provento dello spaccio. Estranee, ovviamente, la struttura dove i due erano ospitati e la società appaltatrice dell’accoglienza. Come detto un episodio isolato: finora i migranti non avevano mai dato problemi.

p.v.

leggi il servizio sul Corriere di Novara di giovedì 24 settembre