Il buon Ghizza: un anno senza Roberto

La famiglia ricorderà il suo caro con una messa in collegiata oggi pomeriggio.

Il buon Ghizza: un anno senza Roberto
06 Dicembre 2018 ore 08:15

Il buon Ghizza: a un anno di distanza Arona non dimentica l’attivissimo e generoso volontario parrocchiale e diocesano.

Il buon Ghizza: messa in ricordo

Oggi, giovedì 6 dicembre, ricorre l’anniversario del «buon Ghizza», un aronese il cui ricordo è ancora vivo nella comunità. Roberto Ghizzardi, si era spento l’anno scorso a soli 48 anni, in seguito alle conseguenze di una grave e rapida malattia. Conosciutissimo in ambito parrocchiale, oratoriano e diocesano: una vita da animatore, e non solo, sempre al servizio della comunità. Con la moglie Sonia, con cui aveva avuto 4 figli, era anche vice direttore dell’Ufficio diocesano per la famiglia.

Le parole dei familiari

Ora, in occasione dell’anniversario della sua morte, i familiari desiderano ricordarlo così nella giornata di giovedì 6: «Al Dio di Misercordia e Provvidenza chiederemo durante la celebrazione della santa messa, in collegiata alle 18, il dono della pace per lui, che viva nella Gloria del Paradiso; per noi che viviamo ancora “in questa valle di lacrime” la Madonna Immacolata conceda la serenità per avere uno sguardo fiducioso per il futuro. La sua bontà e la sua capacità di servizio siano nella nostra comunità le caratteristiche che qualificano il nostro modo di vivere il dono della vita».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità