In tutto il Piemonte

Il Coronavirus non ferma i mercati piemontesi

Ad annunciarlo il Presidente Regionale di Fiva Confcommercio, Battista Marolo.

Il Coronavirus non ferma i mercati piemontesi
24 Febbraio 2020 ore 13:54

Il Coronavirus non ferma i mercati piemontesi. Ad annunciarlo il Presidente Regionale di Fiva Confcommercio, Battista Marolo.

Il Coronavirus non ferma i mercati piemontesi

“Non è prevista la chiusura dei mercati piemontesi a causa del Coronavirus” dichiara il Presidente Regionale di Fiva Confcommercio, Battista Marolo, a seguito di una interlocuzione diretta con l’Assessore alla Sanità Piemontese, Luigi Genesio Icardi.

L’evoluzione

Dopo un primo momento, in cui il testo dell’Ordinanza Ministeriale sembrava poter includere anche i mercati fra gli eventi soggetti a chiusura, prima l’ufficio di Presidenza del governatore Alberto Cirio e infine lo stesso Assessore alla Sanità hanno confermato che l’attività dei mercati non sarà interrotta.

“Ad oggi, i quindicimila ambulanti piemontesi possono continuare a erogare il proprio servizio ai cittadini, anche per scongiurare inutili allarmismi in merito ai rifornimenti di generi alimentari. Si raccomanda in ogni caso l’osservanza delle misure igieniche previste” conclude il Presidente Marolo.

 

Ad Arona il sindaco Alberto Gusmeroli ha predisposto il rinvio del mercato del martedì.

 

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la pagina Facebook ufficiale di PrimaNovara QUI.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook QUI

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità