Autodromo

Il Gran Premio d’Italia 2020 si svolgerà a porte chiuse. Ecco come ottenere il rimborso del biglietto

A causa delle incertezze legate al Coronavirus non ci saranno spettatori durante la competizione, prevista dal 4 al 6 settembre.

Il Gran Premio d’Italia 2020 si svolgerà a porte chiuse. Ecco come ottenere il rimborso del biglietto
31 Luglio 2020 ore 05:15

Il Gran Premio d’Italia 2020 si svolgerà a porte chiuse. Ecco come ottenere il rimborso del biglietto. A causa delle incertezze legate al Coronavirus non ci saranno spettatori durante la competizione, prevista dal 4 al 6 settembre.

Il Gran Premio d’Italia 2020 si svolgerà a porte chiuse

Quello che già era stata un’ipotesi ventilata nel marzo scorso, in pieno lockdown, è diventata purtroppo una conferma. Il Gran Premio d’Italia 2020 all’Autodromo Nazionale di Monza, in programma dal 4 al 6 settembre prossimo, si svolgerà a porte chiuse, ovvero senza spettatori.

La notizia è giunta mercoledì 29 luglio, tramite una nota diffusa direttamente dall’Autodromo monzese.

Ecco come ottenere il rimborso del biglietto

“A causa del perdurare delle condizioni di incertezza legate all’emergenza sanitaria Covid19 – si legge sul sito dell’Autodromo – siamo costretti, nostro malgrado, a confermare che l’edizione 2020 del Formula 1 Gran Premio d’Italia si terrà a porte chiuse.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità