Cronaca
Solidarietà

Il Leo Club di Borgomanero chiude un anno sociale di servizi importanti

La sezione giovanile del gruppo filantropico ha chiuso la sua annata sociale.

Il Leo Club di Borgomanero chiude un anno sociale di servizi importanti
Cronaca Borgomanero, 02 Luglio 2020 ore 09:32

A Borgomanero il Leo Club (la sezione giovanile dei Lions Club) ha chiuso un'annata sociale con 9 service.

Leo Club Borgomanero: la donazione alla Gazza ladra

Tanti service, tanta solidarietà. E’ stato un anno sociale importante per il Leo Club Borgomanero, che ha portato a termine un qualcosa come nove service, l’ultimo dei quali sabato 27 giugno quando una delegazione, “capitanata” dal presidente Alessandro Ferretto, ha consegnato un assegno alla Cooperativa Sociale Gazza Ladra, presieduta da Ermanno Corradi, (presso i locali del Ciss di Borgomanero) per le loro attività a favore dei diversamente abili.

I service erano iniziati il 29 novembre 2019

I service importanti sono iniziati il 29 novembre scorso con una “Cena al Buio” il cui ricavato è andato all’Unione Ciechi di Novara. Si è proseguito con l’iniziativa “Pandorini” “Leo for Safety & Security”, una raccolta fondi nazionale per acquistare materiale sanitario da donare agli enti di primo soccorso. A favore dell’emergenza Covid-19, tre service in collaborazione con il Lions Borgomanero Host e Lions Borgomanero Cusio: si è trattato di materiale sanitario a favore dell’Ospedale Ss. Trinità. Uova di pasqua donate alle neo mamme dei tre ospedali del VCO. Infine due contributi economici: il primo a favore dell’Enaip Borgomanero, il secondo alla “Gazza Ladra” senza però dimenticare la raccolta tappi per l’area ambiente.

 

Seguici sui nostri canali