Cronaca
Il comunicato ufficiale

Il Novara Calcio si difende: "Totalmente estranei ai fatti"

Il club accoglie le dimissioni di Marcello Cianci da presidente e amministratore delegato.

Il Novara Calcio si difende: "Totalmente estranei ai fatti"
Cronaca Novara, 04 Febbraio 2021 ore 21:42

Il Novara Calcio si difende: "Totalmente estranei ai fatti". La società accoglie le dimissioni di Marcello Cianci dalla carica di presidente e amministratore delegato dopo la bufera che si è scatenata nel pomeriggio.

Il comunicato della società: "A breve convocheremo un Cda per le nuove nomine"

Il club del patron Maurizio Rullo ha emesso un comunicato ufficiale per chiarire la situazione: "La Società Novara Calcio comunica di aver ricevuto dal Sig. Marcello Cianci le proprie dimissioni dalla carica di Presidente e Amministratore Delegato della Società, per impegni di natura personale e professionale. I Soci convocheranno a breve un CDA per l’elezione delle nuove nomine".

La difesa del club: "Vicende strettamente personali e non legate all'operato all'interno del club"

Il Novara, inoltre, ha precisato che "a fronte delle notizie di cronaca che stanno circolando in queste ore e che vedono coinvolto lo stesso (Cianci, ndr.), la Società Novara Calcio si dichiara totalmente estranea ai fatti, i quali riguardano vicende strettamente personali e non legate al suo operato all’interno del Club".