Cronaca

Il novarese Mario Andrigo nuovo sostituto procuratore a Novara

Il novarese Mario Andrigo nuovo sostituto procuratore a Novara
Cronaca 26 Gennaio 2016 ore 09:01

NOVARA - Mercoledì scorso ha salutato i colleghi della Procura di Pavia, dove ha lavorato negli ultimi anni, giovedì mattina ha prestato giuramento in Tribunale a Novara.

E’ il nuovo sostituto procuratore di Palazzo Brusati, Mario Andrigo, novarese e con una lunga carriera alle spalle. E’ stato per 13 anni pubblico ministero a Reggio Calabria (gli ultimi nove dei quali alla direzione distrettuale antimafia). Era poi giunto a Vigevano nella primavera del 2011, Tribunale successivamente soppresso e accorpato a Pavia. Nel capoluogo pavese era dal settembre 2013, proprio dopo l’accorpamento. A Novara prende il posto di Irina Grossi, da qualche mese trasferita al Tribunale di Sorveglianza di Varese. Intanto, alla Procura novarese, resta ancora un posto scoperto. A metà mese, infatti, il pm Olimpia Bossi (che ha seguito, tra gli altri, l’avvio del ‘Caso Giordano’ insieme al collega Nicola Serianni) è andata a dirigere la Procura di Verbania.

mo.c.


NOVARA - Mercoledì scorso ha salutato i colleghi della Procura di Pavia, dove ha lavorato negli ultimi anni, giovedì mattina ha prestato giuramento in Tribunale a Novara.

E’ il nuovo sostituto procuratore di Palazzo Brusati, Mario Andrigo, novarese e con una lunga carriera alle spalle. E’ stato per 13 anni pubblico ministero a Reggio Calabria (gli ultimi nove dei quali alla direzione distrettuale antimafia). Era poi giunto a Vigevano nella primavera del 2011, Tribunale successivamente soppresso e accorpato a Pavia. Nel capoluogo pavese era dal settembre 2013, proprio dopo l’accorpamento. A Novara prende il posto di Irina Grossi, da qualche mese trasferita al Tribunale di Sorveglianza di Varese. Intanto, alla Procura novarese, resta ancora un posto scoperto. A metà mese, infatti, il pm Olimpia Bossi (che ha seguito, tra gli altri, l’avvio del ‘Caso Giordano’ insieme al collega Nicola Serianni) è andata a dirigere la Procura di Verbania.

mo.c.


SUGGERIMENTI PUBBLICITARI

 

Seguici sui nostri canali