Assessorato alla Sanità

Il piano della Regione contro un’eventuale ripresa del Coronavirus

Lavori in corso

Il piano della Regione contro un’eventuale ripresa del Coronavirus
06 Agosto 2020 ore 05:15

Sono il miglioramento della capacità di prelievo e analisi dei tamponi e dei test sierologici, gli interventi sulle risorse umane, la dotazione di dispositivi di protezione individualei, un migliore tracciamento dei contatti e la gestione dei focolai le misure sulle quali la Regione punta per affrontare un’eventuale ripresa epidemica in autunno.

Il piano della Regione

Come è stato illustrato in Consiglio regionale, il piano prevede inoltre la creazione di due centri di gestione delle segnalazioni, realizzati e gestiti dal Dirmei (il nuovo Dipartimento Interaziendale Malattie ed Emergenze Infettive), per aiutare le Asl nella ricerca dei casi.

L’Assessorato alla Sanità sta anche lavorando per assicurare le adeguate dotazioni organiche presso i Dipartimenti di prevenzione, in modo da disporre di personale competente per gli approfondimenti epidemiologici, rafforzare la collaborazione con la rete dei medici di famiglia, migliorare la piattaforma Covid-19, definire un piano di vaccinazione per pneumococco e influenza stagionale per evitare malattie confondibili con il Covid.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità