Menu
Cerca

Il sindaco incontra gli agenti della Polizia locale

Il sindaco incontra gli agenti della Polizia locale
Cronaca 22 Luglio 2015 ore 20:20
NOVARA – Si è svolto nella tarda mattinata di oggi l’incontro tra il sindaco Andrea Ballarè e il corpo della Polizia Locale dopo l’episodio dello scorso fine settimana in cui un agente è rimasto ferito nel corso di un normale servizio di controllo.

Come riporta una nota di Palazzo Cabrino sono state “Due ore di confronto aperto e franco, in un clima molto costruttivo, che ha consentito di concordare alcune decisioni immediate e di delineare un percorso di prospettiva”.

Il sindaco ha esordito ribadendo la vicinanza e la solidarietà nei confronti dell’agente ferito: «Al di là delle parole di circostanza – ha sottolineato Ballarè – l’amministrazione sarà parte lesa nel procedimento che si aprirà al seguito dell’episodio e coinvolgerà l’avvocatura civica nell’assistenza legale all’agente».

Si è poi aperto un dibattito in cui sono intervenuti molti operatori, oltre al comandante Maurizio Bisoglio.

Tema centrale quello del rafforzamento delle condizioni di sicurezza nello svolgimento del servizio, «in un contesto – ha detto il sindaco – che è oggettivamente cambiato rispetto al passato».

Il comandante Bisoglio e il direttore generale del Comune, Paolo Sironi, hanno confermato la decisione, già assunta e che sarà operativa già nei prossimi giorni, di dotare gli agenti che operano su strada di spray al peperoncino, da utilizzare in caso di necessità di dissuasione.

Nuovo impulso sarà dato anche alla formazione, anche di taglio psicologico, proprio per dare agli operatori maggiori strumenti di gestione delle situazioni più complesse.

Il comandante ha annunciato anche la costituzione di un gruppo di lavoro che dovrà costruire nuovi protocolli operativi da utilizzare nei servizi «sempre nell’ottica – ha detto – di una maggiore efficienza in condizioni di sicurezza».   

Il sindaco ha concluso sottolineando nuovamente la fiducia dell’amministrazione nella Polizia Locale ed ha comunicato agli agenti la volontà di riportare la sede del Comando in centro città, utilizzando gli spazi della caserma Cavalli, che sarà acquisita dal Comune.
v.s.

NOVARA – Si è svolto nella tarda mattinata di oggi l’incontro tra il sindaco Andrea Ballarè e il corpo della Polizia Locale dopo l’episodio dello scorso fine settimana in cui un agente è rimasto ferito nel corso di un normale servizio di controllo.

Come riporta una nota di Palazzo Cabrino sono state “Due ore di confronto aperto e franco, in un clima molto costruttivo, che ha consentito di concordare alcune decisioni immediate e di delineare un percorso di prospettiva”.

Il sindaco ha esordito ribadendo la vicinanza e la solidarietà nei confronti dell’agente ferito: «Al di là delle parole di circostanza – ha sottolineato Ballarè – l’amministrazione sarà parte lesa nel procedimento che si aprirà al seguito dell’episodio e coinvolgerà l’avvocatura civica nell’assistenza legale all’agente».

Si è poi aperto un dibattito in cui sono intervenuti molti operatori, oltre al comandante Maurizio Bisoglio.

Tema centrale quello del rafforzamento delle condizioni di sicurezza nello svolgimento del servizio, «in un contesto – ha detto il sindaco – che è oggettivamente cambiato rispetto al passato».

Il comandante Bisoglio e il direttore generale del Comune, Paolo Sironi, hanno confermato la decisione, già assunta e che sarà operativa già nei prossimi giorni, di dotare gli agenti che operano su strada di spray al peperoncino, da utilizzare in caso di necessità di dissuasione.

Nuovo impulso sarà dato anche alla formazione, anche di taglio psicologico, proprio per dare agli operatori maggiori strumenti di gestione delle situazioni più complesse.

Il comandante ha annunciato anche la costituzione di un gruppo di lavoro che dovrà costruire nuovi protocolli operativi da utilizzare nei servizi «sempre nell’ottica – ha detto – di una maggiore efficienza in condizioni di sicurezza».   

Il sindaco ha concluso sottolineando nuovamente la fiducia dell’amministrazione nella Polizia Locale ed ha comunicato agli agenti la volontà di riportare la sede del Comando in centro città, utilizzando gli spazi della caserma Cavalli, che sarà acquisita dal Comune.
v.s.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli