Cronaca

In 4 rinviati a giudizio per violenza sessuale di gruppo

In 4 rinviati a giudizio per violenza sessuale di gruppo
Cronaca 16 Settembre 2016 ore 12:41

NOVARA, Rinvio a giudizio con l’accusa di violenza sessuale di gruppo per quattro giovani tra i 21 e i 22 anni. Il processo è fissato al prossimo gennaio in Tribunale a Novara.

Mercoledì mattina, alla preliminare dal gip, nessuno dei 4 ha scelto un rito alternativo e il giudice li ha tutti rinviati a giudizio. Si tratta di 4 giovanissimi albanesi, che, stando alle accuse, avrebbero stuprato in auto una giovane, poi ricattandola. “O fai sesso con ciascuno di noi, oppure te ne vai a casa a piedi, noi non ti riportiamo”. L’episodio risale allo scorso anno ed è giunto a Palazzo Fossati l’altro giorno.

Le accuse nei confronti dei 4 sono state confermate dalla vittima durante un incidente probatorio davanti al giudice, avvenuto negli scorsi mesi. Inizialmente la ragazza aveva taciuto, poi si era sfogata con il fidanzato, che aveva capito che qualcosa non andava.

mo.c.

 

Per saperne di più leggi il Corriere di Novara in edicola sabato 17 settembre


NOVARA, Rinvio a giudizio con l’accusa di violenza sessuale di gruppo per quattro giovani tra i 21 e i 22 anni. Il processo è fissato al prossimo gennaio in Tribunale a Novara.

Mercoledì mattina, alla preliminare dal gip, nessuno dei 4 ha scelto un rito alternativo e il giudice li ha tutti rinviati a giudizio. Si tratta di 4 giovanissimi albanesi, che, stando alle accuse, avrebbero stuprato in auto una giovane, poi ricattandola. “O fai sesso con ciascuno di noi, oppure te ne vai a casa a piedi, noi non ti riportiamo”. L’episodio risale allo scorso anno ed è giunto a Palazzo Fossati l’altro giorno.

Le accuse nei confronti dei 4 sono state confermate dalla vittima durante un incidente probatorio davanti al giudice, avvenuto negli scorsi mesi. Inizialmente la ragazza aveva taciuto, poi si era sfogata con il fidanzato, che aveva capito che qualcosa non andava.

mo.c.

 

Per saperne di più leggi il Corriere di Novara in edicola sabato 17 settembre


Seguici sui nostri canali