Cronaca

In Cattedrale giovedì mattina i funerali di Sara Gambaro

In Cattedrale giovedì mattina i funerali di Sara Gambaro
Cronaca 23 Febbraio 2016 ore 17:50

NOVARA – Sarà giovedì mattina 25 febbraio, in Duomo, l’ultimo saluto a Sara Gambaro, l’agente della Polizia locale di Novara investita venerdì scorso sulla tangenziale, mentre era impegnata a occuparsi della viabilità a seguito di un precedente incidente. I funerali saranno alle 10,30 e, come già anticipato, in forma solenne. A celebrare le esequie, il vescovo di Novara, monsignor Franco Giulio Brambilla.
Nel corso della celebrazione sono previsti due brevi interventi, il primo del sindaco Andrea Ballarè, il secondo di un collega di Sara. Il Santo Rosario sarà recitato nel Duomo di Novara domani mercoledì alle 17,30. Già a partire da domani, mercoledì 24 febbraio, sarà aperta la camera ardente allestita nel Complesso Monumentale del Broletto, nelle sale dell’Accademia. La Camera ardente rimarrà aperta mercoledì dalle 14.30 alle 19 e giovedì dalle 9 alle 10. Sarà sempre presente un picchetto d’onore della Polizia Locale di Novara.
Il corteo dalla Camera Ardente al Duomo sarà aperto dal parroco di Sant’Agabio, quartiere di residenza di Sara Gambaro, don Carlo Bonasio.
mo.c.

NOVARA – Sarà giovedì mattina 25 febbraio, in Duomo, l’ultimo saluto a Sara Gambaro, l’agente della Polizia locale di Novara investita venerdì scorso sulla tangenziale, mentre era impegnata a occuparsi della viabilità a seguito di un precedente incidente. I funerali saranno alle 10,30 e, come già anticipato, in forma solenne. A celebrare le esequie, il vescovo di Novara, monsignor Franco Giulio Brambilla.
Nel corso della celebrazione sono previsti due brevi interventi, il primo del sindaco Andrea Ballarè, il secondo di un collega di Sara. Il Santo Rosario sarà recitato nel Duomo di Novara domani mercoledì alle 17,30. Già a partire da domani, mercoledì 24 febbraio, sarà aperta la camera ardente allestita nel Complesso Monumentale del Broletto, nelle sale dell’Accademia. La Camera ardente rimarrà aperta mercoledì dalle 14.30 alle 19 e giovedì dalle 9 alle 10. Sarà sempre presente un picchetto d’onore della Polizia Locale di Novara.
Il corteo dalla Camera Ardente al Duomo sarà aperto dal parroco di Sant’Agabio, quartiere di residenza di Sara Gambaro, don Carlo Bonasio.
mo.c.

Seguici sui nostri canali