Cronaca

In due truffano ottantenne: si presentano come amici della figlia e le sottraggono ori e gioielli

In due truffano ottantenne: si presentano come amici della figlia e le sottraggono ori e gioielli
Cronaca 07 Settembre 2016 ore 15:41

NOVARA, Altra truffa ai danni di una persona anziana a Novara. L’ultimo episodio, denunciato ai Carabinieri, si è registrato nella zona di Porta Mortara, precisamente in via Monte Nero.Vittima, in questo caso, una ottantenne. Ad agire, due truffatori, una donna e un uomo, che si sono presentati intorno all’ora di pranzo a casa della vittima designata, dicendo di essere amici della figlia, che dovevano visionare i locali e vedere i pavimenti della casa. A trarre in inganno l’anziana, il fatto che i due abbiano riportato il nome corretto della figlia. Motivo che ha spinto la donna a fare entrare i due in casa. Girando per l’abitazione, la coppia, distraendo la proprietaria, è riuscita ad asportare oro e gioielli, per un valore di alcune centinaia di euro. Oggetti subito celati in una borsa. I due hanno, quindi, salutato rapidamente la donna, ringraziandola anche dell’aiuto e se ne sono andati. Una volta rimasta da sola l’ottantenne ha notato l’assenza dei gioielli e scoperto di essere stata derubata. Ha così allertato i Carabinieri.mo.c.

NOVARA, Altra truffa ai danni di una persona anziana a Novara. L’ultimo episodio, denunciato ai Carabinieri, si è registrato nella zona di Porta Mortara, precisamente in via Monte Nero.Vittima, in questo caso, una ottantenne. Ad agire, due truffatori, una donna e un uomo, che si sono presentati intorno all’ora di pranzo a casa della vittima designata, dicendo di essere amici della figlia, che dovevano visionare i locali e vedere i pavimenti della casa. A trarre in inganno l’anziana, il fatto che i due abbiano riportato il nome corretto della figlia. Motivo che ha spinto la donna a fare entrare i due in casa. Girando per l’abitazione, la coppia, distraendo la proprietaria, è riuscita ad asportare oro e gioielli, per un valore di alcune centinaia di euro. Oggetti subito celati in una borsa. I due hanno, quindi, salutato rapidamente la donna, ringraziandola anche dell’aiuto e se ne sono andati. Una volta rimasta da sola l’ottantenne ha notato l’assenza dei gioielli e scoperto di essere stata derubata. Ha così allertato i Carabinieri.mo.c.

Seguici sui nostri canali