In manette 29enne per detenzione di ingente quantitativo di droga

In manette 29enne per detenzione di ingente quantitativo di droga
21 Gennaio 2015 ore 21:40

NOVARA – I Carabinieri  del Nucleo Operativo e Radiomobile di Novara, al termine di una prolungata attività investigativa, a Corsico nel Milanese, localizzato l’appartamento dove aveva trovato momentaneo rifugio, hanno fatto irruzione, arrestando I.A., 29 anni, marocchino, senza fissa dimora, già conosciuto dalle Forze dell’Ordine, per il reato di detenzione di ingente quantitativo di sostanza stupefacente.

NOVARA – I Carabinieri  del Nucleo Operativo e Radiomobile di Novara, al termine di una prolungata attività investigativa, a Corsico nel Milanese, localizzato l’appartamento dove aveva trovato momentaneo rifugio, hanno fatto irruzione, arrestando I.A., 29 anni, marocchino, senza fissa dimora, già conosciuto dalle Forze dell’Ordine, per il reato di detenzione di ingente quantitativo di sostanza stupefacente.

I militari erano già andati vicini alla cattura dell’uomo lo scorso 18 novembre, quando a Bollate, localizzata la casa dove aveva stabilito la sua “base”, era riuscito a scappare dal “rifugio” e a dileguarsi.

All’epoca, i militari avevano sequestrato complessivamente 8 chili di hashish, 2 di cocaina, 85 grammi di eroina, vario materiale per il confezionamento dello stupefacente, la somma di 400 euro in banconote da 20, palesemente false, e una pistola semiautomatica.

L’uomo, alla vista dei militari, ha tentato di sottrarsi alla cattura, ma è stato prontamente immobilizzato. Dopo le formalità di rito è stato associato in carcere.

mo.c.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità