Menu
Cerca
Lo studio

In Piemonte un positivo su due ha la variante inglese

La provincia con più focolai è quella del Vco.

In Piemonte un positivo su due ha la variante inglese
Cronaca 02 Marzo 2021 ore 09:47

In Piemonte un positivo su due ha la variante inglese. Lo ha comunicato alla regione l’Istituto Zooprofilattico e lo riportano i colleghi de la provinciadibiella.it Il virus in Piemonte è lievemente al di sotto della percentuale media registrata nel Paese.

I focolai

I focolai più diffusi ovviamente corrispondono alle aree che sono finite in zona rossa, i piccoli paesi della Val Vigezzo al confine con la Svizzera, nel Verbano e Cavour, nel Torinese. Ma anche in paesi come Cavallermaggiore, nella pianura Cuneese.

I vaccini anticipati

E proprio dalla Val Vigezzo nel Vco, dove 7 piccoli comuni sono off limits, arriva l’appello a  velocizzare la campagna vaccinale.

A farsi portavoce è Claudio Cottini, sindaco di Santa Maria Maggiore:

“Se siamo un caso da attenzionare vista l’emergenza, allora vengano previsti dei vaccini anticipati” è l’appello del primo cittadino alla Regione Piemonte.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli