In un’auto un coltello da 35 centimetri. E’ successo nell’Aronese

In un’auto un coltello da 35 centimetri. E’ successo nell’Aronese
Cronaca 30 Giugno 2015 ore 16:01

INVORIO – Un 29enne residente a Invorio, nel Novarese, è stato denunciato dai carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Arona perché nella notte tra lunedì 29 e martedì 30 giugno, ad Arona, intorno alle 2,30, in via Martiri, è stato rintracciato dai carabinieri mentre arrecava disagio ai residenti.
I militari erano stati chiamati per alcuni forti schiamazzi (in zona da alcune settimane si segnalano anche una serie di atti vandalici). L’uomo è stato denunciato per ubriachezza molesta e disturbo della quiete pubblica.

Sempre questa notte, intorno alle 3, lungo la statale 33, a Dormelletto, un 22enne di Cuggiono è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. Alla guida della sua Opel Corsa ha rifiutato di sottoporsi inizialmente al controllo. Oltre alla denuncia, per lui, anche sequestro dell’autovettura.

A Gattico, invece, lunedì 29 giugno in prima serata, in un controllo della circolazione stradale, i carabinieri del Nor di Arona hanno trovato un 47enne di Meina che aveva con sé, nella sua Fiat Panda, un grammo di hashish. E’ stato segnalato alla Prefettura come assuntore di droga ed è stato denunciato per guida sotto effetto di droghe. Per lui ritiro della patente e sequestro dell’auto.

Domenica 28 giugno, invece, sulla statale del Sempione, in serata, i militari hanno scoperto su un’auto di passaggio un coltello lungo ben 35 centimetri tra impugnatura e lama. Lo deteneva un giovane cinese residente a Borgo Ticino. E’ stato denunciato per porto abusivo d’arma bianca. L’arma, ovviamente, è stata sequestrata.

mo.c.

INVORIO – Un 29enne residente a Invorio, nel Novarese, è stato denunciato dai carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Arona perché nella notte tra lunedì 29 e martedì 30 giugno, ad Arona, intorno alle 2,30, in via Martiri, è stato rintracciato dai carabinieri mentre arrecava disagio ai residenti.
I militari erano stati chiamati per alcuni forti schiamazzi (in zona da alcune settimane si segnalano anche una serie di atti vandalici). L’uomo è stato denunciato per ubriachezza molesta e disturbo della quiete pubblica.

Sempre questa notte, intorno alle 3, lungo la statale 33, a Dormelletto, un 22enne di Cuggiono è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. Alla guida della sua Opel Corsa ha rifiutato di sottoporsi inizialmente al controllo. Oltre alla denuncia, per lui, anche sequestro dell’autovettura.

A Gattico, invece, lunedì 29 giugno in prima serata, in un controllo della circolazione stradale, i carabinieri del Nor di Arona hanno trovato un 47enne di Meina che aveva con sé, nella sua Fiat Panda, un grammo di hashish. E’ stato segnalato alla Prefettura come assuntore di droga ed è stato denunciato per guida sotto effetto di droghe. Per lui ritiro della patente e sequestro dell’auto.

Domenica 28 giugno, invece, sulla statale del Sempione, in serata, i militari hanno scoperto su un’auto di passaggio un coltello lungo ben 35 centimetri tra impugnatura e lama. Lo deteneva un giovane cinese residente a Borgo Ticino. E’ stato denunciato per porto abusivo d’arma bianca. L’arma, ovviamente, è stata sequestrata.

mo.c.