Cronaca

In una cava di Romagnano Sesia vasi da giardino dove si coltivava canapa indiana

In una cava di Romagnano Sesia vasi da giardino dove si coltivava canapa indiana
Cronaca 16 Novembre 2015 ore 21:08

ROMAGNANO SESIA – Una serie di vasi da giardino collocati nei dintorni di una cava di materiali inerti posta accanto all’autostrada A26 Voltri-Sempione e con all’interno della vera e propria marijuana coltivata, pronta per essere raccolta.

E’ quanto hanno trovato nei giorni scorsi gli agenti della Sottosezione della Polizia stradale di Romagnano Sesia, nel Novarese. Il ritrovamento nel territorio di Romagnano.

All’interno dei vasi erano state messe a dimora delle piantine, chiaramente di canapa indiana. Le piante erano mature e con evidenti efflorescenze. Sono state recuperate e trasportate al comando romagnanese e quindi sottoposte a sequestro. La Procura di Novara ora aprirà un fascicolo a carico di ignoti. Le piantine, fatte essiccare, sono state poi sottoposte a esame qualitativo e quantitativo al laboratorio della Polizia scientifica di Novara, che ne ha confermato l’essenza, ossia che si trattava di marijuana del peso di 57 grammi. Le indagini proseguono per cercare i ‘coltivatori’.

Restando nel medesimo ambito, nel 2015, la Stradale di Romagnano ha denunciato 14 persone trovate in possesso di sostanze stupefacenti alla guida, sequestrando circa 100 grammi di droga di varia natura nei diversi interventi. Le persone trovate con lo stupefacente sono state anche segnalate alle Prefetture competenti, provvedendo al ritiro immediato della patente per la successiva sospensione. Per due di questi è scattata la denuncia per la detenzione ai fini di spaccio.

mo.c.


ROMAGNANO SESIA – Una serie di vasi da giardino collocati nei dintorni di una cava di materiali inerti posta accanto all’autostrada A26 Voltri-Sempione e con all’interno della vera e propria marijuana coltivata, pronta per essere raccolta.

E’ quanto hanno trovato nei giorni scorsi gli agenti della Sottosezione della Polizia stradale di Romagnano Sesia, nel Novarese. Il ritrovamento nel territorio di Romagnano.

All’interno dei vasi erano state messe a dimora delle piantine, chiaramente di canapa indiana. Le piante erano mature e con evidenti efflorescenze. Sono state recuperate e trasportate al comando romagnanese e quindi sottoposte a sequestro. La Procura di Novara ora aprirà un fascicolo a carico di ignoti. Le piantine, fatte essiccare, sono state poi sottoposte a esame qualitativo e quantitativo al laboratorio della Polizia scientifica di Novara, che ne ha confermato l’essenza, ossia che si trattava di marijuana del peso di 57 grammi. Le indagini proseguono per cercare i ‘coltivatori’.

Restando nel medesimo ambito, nel 2015, la Stradale di Romagnano ha denunciato 14 persone trovate in possesso di sostanze stupefacenti alla guida, sequestrando circa 100 grammi di droga di varia natura nei diversi interventi. Le persone trovate con lo stupefacente sono state anche segnalate alle Prefetture competenti, provvedendo al ritiro immediato della patente per la successiva sospensione. Per due di questi è scattata la denuncia per la detenzione ai fini di spaccio.

mo.c.