Le precisazioni del preside

Incendio al Fauser: “Strumentalizzate situazioni”

Novara, 19 Dicembre 2019 ore 12:42

Il preside del Fauser Igino Iuliano, torna sul principio d’incendio avvenuto il 12 dicembre e in particolare sul comportamento di alcuni alunni.

Incendio al Fauser

«Con riferimento al video girato giovedì 12 dicembre al Fauser e ritraente uno studente diversamente abile in apparente difficoltà, la famiglia dello stesso e il dirigente scolastico tengono a precisare che il ragazzo in quel momento era assistito dal personale della scuola e, a titolo esclusivamente preventivo, stava abbandonando l’edificio accompagnato dai docenti. Purtroppo il panico collettivo, con conseguenti comportamenti non conformi ai piani di emergenza previsti nella scuola, ha fatto sì che anche lo studente vivesse suo malgrado una spiacevole situazione. Siamo rammaricati, come genitori ed educatori, che in simili situazioni le energie vengano adoperate per strumentalizzare situazioni o per dare adito a protagonismi effimeri, anziché prestare i doverosi aiuti seppur in situazioni, come nella fattispecie, che non si sono rivelate di reale emergenza. La famiglia ringrazia la scuola e tutto il personale che lavora quotidianamente per F.».

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei