Tragedia

Incendio in appartamento: insegnante di 46 anni morta intossicata

Un cane si è accorto del fumo

Incendio in appartamento: insegnante di 46 anni morta intossicata
30 Giugno 2020 ore 05:29

Incendio in appartamento: insegnante di 46 anni morta intossicata. Tragedia nel Torinese originata forse da un corto circuito nel frigorifero.

Incendio in appartamento: insegnante di 46 anni morta intossicata

Un incendio non di grosse dimensioni, letale non per le fiamme, ma per via del fumo sprigionatosi, è scoppiato l’altra notte in un appartamento di Beinasco, nel Torinese. La causa del rogo forse un corto circuito al frigorifero. Nell’alloggio dormiva una donna di 46 anni, Eliana Rozio, un’insegnante che è morta per intossicazione. Svegliata dall’incendio, ha provato a spegnere le fiamme, ma per lei è stato tutto inutile. Alla fine ha perso conoscenza. Lo riportano i colleghi di Prima Torino.

Un cane si accorge del fumo

I sanitari del 118 hanno provato a rianimarla, ma è stato tutto inutile. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri della stazione di Beinasco che svolgeranno le indagini del caso. E’ stato il cane di due ragazzi dirimpettai ad accorgersi del fumo. Poi l’allarme al 112 e l’arrivo dei soccorritori.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità