È la grave

Incidente a Dormelletto: la donna investita è una 79enne di Castelletto, al volante un giovane del paese

Da una prima ricostruzione pare che la vittima non stesse attraversando la strada.

Incidente a Dormelletto: la donna investita è una 79enne di Castelletto, al volante un giovane del paese
Cronaca Arona, 26 Luglio 2021 ore 11:53

Grave incidente questa mattina verso le 8 all'altezza del rettilineo del Sempione, a Dormelletto, dopo l'albergo La Rotta e nei pressi dell'edicola.

La ricostruzione dei fatti

A quanto pare da una prima ricostruzione e dai rilievi della Guardia di Finanza, intervenuta sul posto, la donna che poi è stata investita era appena uscita proprio dall'edicola e stava camminando lungo la banchina laterale.

L'impatto è avvenuto all'altezza delle strisce pedonali, per cause ancora da chiarire fino in fondo. A investirla un giovane residente a Dormelletto, che dopo aver chiamato i soccorsi ha chiamato immediatamente il suo avvocato e a lui ha illustrato la sua versione dei fatti.

Secondo il ragazzo la donna, una 79enne di Castelletto Ticino, non avrebbe attraversato le strisce pedonali. Sarebbe stata colpita dall'auto, che avrebbe viaggiato a velocità ridotta, probabilmente in seguito a un malore che l'avrebbe portata a cadere sul ciglio della strada. Proprio dove in quel momento transitava la sua macchina.

Sul posto per i rilievi del caso sono intervenuti gli uomini della Finanza, gli agenti della polizia locale di Dormelletto e un equipaggio dell'ambulanza dell'ospedale di Borgomanero. Dopo pochi minuti però è stato chiaro che era necessario un intervento d'urgenza e la donna è stata trasportata con l'elisoccorso all'ospedale Maggiore di Novara.

Le parole del sindaco Vedovato

"E' un dramma che ci colpisce tutti molto da vicino - dice la sindaca Lorena Vedovato - quella è una strada molto trafficata, ma fortunatamente da quando sono state realizzate le rotonde non abbiamo più assistito ad incidenti mortali. Non ne sono successi per circa 12 anni, sebbene si sia verificato qualche tamponamento. Siamo vicini alla famiglia della donna investita e speriamo che si riprenda".