Tragedia sulla A26

Incidente mortale causato da cinghiali, la Lega: “Urgono abbattimenti”

A perdere la vita Matteo Ravetto e Simonluca Agazzone

Incidente mortale causato da cinghiali, la Lega: “Urgono abbattimenti”
Novara, 02 Ottobre 2020 ore 10:11

Incidente mortale causato dai cinghiali sull’A26: per la Lega piemontese occorre procedere agli abbattimenti.

Incidente mortale per i cinghiali

Dopo il terribile incidente costato la vita a Matteo Ravetto e Simonluca Agazzone, causato da due cinghiali apparsi sull’autostrada, la Lega Salvini Piemonte interviene sul tema.«Il tragico incidente avvenuto questa notte sull’autostrada A26 impone di rimettere una più efficace azione di contenimento degli animali selvatici al centro delle politiche faunistiche della Regione Piemonte» afferma il capogruppo.

“Un pericolo mortale”

«L’incidente che ha provocato due morti nel novarese, dopo che una vettura che percorreva l’autostrada in località Ghemme ha investito due cinghiali che avevano invaso la carreggiata, dimostra quanto la proliferazione degli ungulati sia ormai fuori controllo, al punto da diventare un mortale pericolo per la sicurezza dei trasporti oltre che per l’agricoltura piemontese – prosegue – Non si può permettere che accadano tragedie di questo tipo solo per assecondare l’animalismo cieco di chi nega la necessità di un sempre più urgente piano di abbattimenti selettivi».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità