Cronaca
Nel cuneese

Insultano l’arbitro donna: società multata

Espulso anche l’allenatore.

Insultano l’arbitro donna: società multata
Cronaca 03 Ottobre 2022 ore 06:14

È successo nel campionato di Eccellenza.

Insultata donna arbitro

Un “comportamento gravemente irrispettoso dei propri sostenitori nel corso del secondo tempo di gioco”. Questa la motivazione in forza della quale il giudice sportivo ha multato per 400 euro la società calcistica U.S Moretta, del Cuneese, che milita nel campionato di Eccellenza.

I tifosi, si legge nel rapporto del Comitato, “al termine della gara insultavano reiteratamente i comportamenti della terna arbitrale, anche con espressioni chiaramente sessiste rivolte all’arbitro”. L’arbitro era Erica Puddu, 23 anni (nella foto) della sezione di Pinerolo.

Anche l’allenatore del Moretta è stato espulso prima della fine della gara per ingiurie al direttore di gara e del primo assistente (è scattata una squalifica fino al 28 ottobre). Espulso pure il massaggiatore, sempre per lo stesso motivo.

 

Seguici sui nostri canali