Cronaca

Intitolato a Francesco Caldara il parco di via Oxilia

Intitolato a Francesco Caldara il parco di via Oxilia
Cronaca 20 Novembre 2015 ore 06:07

NOVARA - Il parco di via Oxilia, a Santa Rita, sarà intitolato a Francesco Caldara, vittima novarese del terrorismo (morto nell’attentato di Tunisi dello scorso 18 marzo, mentre con la compagna era a bordo del pullman).

Una proposta nata in occasione dell’ultimo “Silenzio … parla il parco”, andato in scena lo scorso giugno proprio nell’area verde di via Oxilia. Un’iniziativa del Comitato cittadini Santa Rita, quartiere dove Caldara abitava, e di Nuares.it. La Commissione toponomastica ha trasmesso la proposta alla Giunta e la Giunta ha accolto la richiesta.

mo.c.


NOVARA - Il parco di via Oxilia, a Santa Rita, sarà intitolato a Francesco Caldara, vittima novarese del terrorismo (morto nell’attentato di Tunisi dello scorso 18 marzo, mentre con la compagna era a bordo del pullman).

Una proposta nata in occasione dell’ultimo “Silenzio … parla il parco”, andato in scena lo scorso giugno proprio nell’area verde di via Oxilia. Un’iniziativa del Comitato cittadini Santa Rita, quartiere dove Caldara abitava, e di Nuares.it. La Commissione toponomastica ha trasmesso la proposta alla Giunta e la Giunta ha accolto la richiesta.

mo.c.