Invorio e Borgomanero in festa per i 109 anni di Maria Rosa Torsetta

Invorio e Borgomanero in festa per i 109 anni di Maria Rosa Torsetta
21 Agosto 2015 ore 22:06

INVORIO – Grande festa, questa mattina, venerdì 21 agosto, a Borgomanero, per Maria Rosa Torsetta. La donna ha tagliato il ragguardevole traguardo dei 109 anni.

E’ stata festeggiata nell’abitazione della figlia, dove vive da qualche tempo. E’, però, vissuta e cresciuta a Invorio. Presenti alla festa, con la famiglia, il sindaco di Invorio, Dario Piola, e il presidente della Provincia di Novara, Matteo Besozzi. Nonna Maria Rosa, con i suoi 109 anni, è la donna più anziana di tutto il Novarese.

Torsetta è nata il 21 agosto 1906 in provincia di Varese, trasferendosi poi in provincia di Novara, alla frazione Mescia di Invorio all’età di 22 anni con il marito Serafino Bagaini. Durante la sua vita ha lavorato come imprenditrice e commerciante. E’ stata festeggiata dalle tre figlie Elena, Rosanna e Liliana, da 5 nipoti, 11 pronipoti e 5 tris-nipoti.

mo.c.


INVORIO – Grande festa, questa mattina, venerdì 21 agosto, a Borgomanero, per Maria Rosa Torsetta. La donna ha tagliato il ragguardevole traguardo dei 109 anni.

E’ stata festeggiata nell’abitazione della figlia, dove vive da qualche tempo. E’, però, vissuta e cresciuta a Invorio. Presenti alla festa, con la famiglia, il sindaco di Invorio, Dario Piola, e il presidente della Provincia di Novara, Matteo Besozzi. Nonna Maria Rosa, con i suoi 109 anni, è la donna più anziana di tutto il Novarese.

Torsetta è nata il 21 agosto 1906 in provincia di Varese, trasferendosi poi in provincia di Novara, alla frazione Mescia di Invorio all’età di 22 anni con il marito Serafino Bagaini. Durante la sua vita ha lavorato come imprenditrice e commerciante. E’ stata festeggiata dalle tre figlie Elena, Rosanna e Liliana, da 5 nipoti, 11 pronipoti e 5 tris-nipoti.

mo.c.


Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei