Cronaca

La banda dei garage di nuovo in azione: presi di mira box in viale Giulio Cesare

La banda dei garage di nuovo in azione: presi di mira box in viale Giulio Cesare
Cronaca 07 Marzo 2016 ore 16:18

NOVARA – Ancora la banda dei garage in azione a Novara. Dopo i colpi perpetrati in una serie di box di via della Riotta a Sant’Agabio, alla Bicocca in via Ragazzi del ’99 e ancora in corso XXIII Marzo, nuovi episodi si sono segnalati nella notte tra domenica 6 e lunedì 7 marzo in uno stabile di viale Giulio Cesare (foto Martignoni).

L’allarme è scattato intorno alle 9, quando i proprietari di alcuni garage, per la precisione due, hanno notato come i locali fossero stati forzati e manomessi e da questi mancassero diverse cose. Sul posto si è recata una Volante della Polizia e, quindi, il personale della Polizia scientifica per tutti i rilievi del caso. Le indagini sono in corso e si stanno vagliando tutti gli elementi raccolti per poter arrivare agli autori del furto. 

A mancare all’appello due biciclette di un discreto valore e un’autovettura, per un danno di diverse decine di migliaia di euro.

mo.c.


NOVARA – Ancora la banda dei garage in azione a Novara. Dopo i colpi perpetrati in una serie di box di via della Riotta a Sant’Agabio, alla Bicocca in via Ragazzi del ’99 e ancora in corso XXIII Marzo, nuovi episodi si sono segnalati nella notte tra domenica 6 e lunedì 7 marzo in uno stabile di viale Giulio Cesare (foto Martignoni).

L’allarme è scattato intorno alle 9, quando i proprietari di alcuni garage, per la precisione due, hanno notato come i locali fossero stati forzati e manomessi e da questi mancassero diverse cose. Sul posto si è recata una Volante della Polizia e, quindi, il personale della Polizia scientifica per tutti i rilievi del caso. Le indagini sono in corso e si stanno vagliando tutti gli elementi raccolti per poter arrivare agli autori del furto. 

A mancare all’appello due biciclette di un discreto valore e un’autovettura, per un danno di diverse decine di migliaia di euro.

mo.c.


Seguici sui nostri canali