Polizia stradale

La campagna europea Alcohol and Drugs per ridurre le vittime della strada

La campagna europea Alcohol and Drugs per ridurre le vittime della strada
22 Dicembre 2019 ore 06:45

La campagna europea Alcohol and Drugs per ridurre le vittime della strada. Un’iniziativa a cui hanno aderito tutte le polizie stradali dell’Unione Europea.

La campagna europea Alcohol and Drugs

Dal 9 al 15 dicembre la Polizia di Stato ha preso parte alla campagna europea congiunta denominata “Alcohol and Drugs”. L’iniziativa, frutto della cooperazione tra tutte le Polizie Stradali dell’Unione Europea aderenti, ha lo scopo di ridurre il numero di vittime della strada come previsto dal Piano d’Azione Europeo 2011-2020. 

I controlli

I controlli mirati di 197 conducenti, svolti con l’impiego dell’”Etilometro” e del “Drogometro”, hanno permesso di contestare 20 illeciti per guida in stato di ebrezza e 3 per guida alterata per l’uso di sostanze stupefacenti.

Contro la guida “distratta”

Inoltre, nello stesso periodo e sempre con lo scopo di ridurre il fenomeno sempre più in aumento della guida distratta, la polizia di Stato ha accertato e contestato 30 violazioni per l’uso del telefono cellulare durante la guida.