Cronaca

Novara: la marcia della pace per i migranti

Marcia della pace: in duomo la testimonianza dei migranti

Novara: la marcia della pace per i migranti
Cronaca 31 Dicembre 2017 ore 09:37

Anche quest'anno si farà la marcia della pace organizzata dalla Comunità di Sant'Egidio.

"Migranti e rifugiati: uomini e donne in cerca di pace"

E' il tema per l'edizione 2018 della marcia della pace della Comunità di Sant'Egidio. Edizione che si sposa con l'invito della diocesi novarese a passare un capodanno di preghiera e riflessione. Il tema proposto non solo a Novara, ma in moltissime città italiane, per la marcia della pace è stato suggerito da Papa Francesco, in occasione della 51ª giornata mondiale della pace, che si celebra proprio il 1° gennaio 2018.

Appuntamento in piazza Cavour

Il ritrovo per la partenza del corteo è fissato in piazza Cavour alle 16. La marcia si snoderà quindi le principali vie del centro storico cittadino, per arrivare infine in Duomo. Qui ci sarà il momento conclusivo della marcia, con riflessioni e meditazione. Saranno presenti diversi testimoni che racconteranno il proprio viaggio in fuga da guerra e miseria.

La conclusione con la messa per la pace

Alle 18 in cattedrale il vescovo Franco Giulio Brambilla celebrerà la messa per la pace, secondo le intenzioni di Papa Francesco. La giornata terminerà con la preghiera condivisa assieme ai migranti e ai rifugiati, in un appello per la pace che coinvolgerà simbolicamente tutti i Paesi del mondo ancora martoriati dalla guerra.