alienazioni

La Provincia di Novara vende i beni per fare cassa

Pubblicato il bando. Il valore complessivo degli immobili supera i cinque milioni di euro.

La Provincia di Novara vende i beni per fare cassa
Novara, 20 Febbraio 2020 ore 17:12

La Provincia di Novara ha bisogno di fondi per provvedere alle manutenzioni e, per recuperarli, vende una parte (cospicua) del proprio patrimonio immobiliare.

Provincia, in vendita beni per oltre 5 milioni di euro

E’ stato pubblicato nei giorni scorsi il bando (con relativo disciplinare) per l’alienazione mediante asta pubblica di alcuni beni immobili di proprietà della Provincia. Per un valore complessivo che supera i 5 milioni di euro.

Sul mercato case cantoniere, garage e terreni

«Complessivamente – spiega il vicepresidente dell’Ente Michela Leoni, delegata al Patrimonio – si tratta di sette lotti: sette unità immobiliari, quattro alloggi e tre autorimesse nel Comune di Gattico per un totale di 208.900 euro a base d’asta, la casa cantoniera di Vicolungo lungo la strada per Borgovercelli per complessivi 226.800 euro, la casa cantoniera di Trecate lungo la provinciale 11 per 322.800 euro, un’unità immobiliare nel Comune di Arona per 161.000 euro, la casa cantoniera di Arona in via Vittorio Veneto per 133.074 euro, un terreno in via Crimea a Novara per 153.000 euro e un terreno in regione Crimea a Novara per 4 milioni di euro. Attraverso le alienazioni di immobili e terreni che sono da anni inutilizzati, l’Ente pensa di introitare fondi che potranno essere destinati, per esempio, a interventi di manutenzione di altri beni patrimoniali che hanno particolari necessità di intervento».

Le offerte entro il 13 marzo

Il vicepresidente ha inoltre ricordato che «si procederà con ulteriori alienazioni successivamente all’approvazione del Documento unico di programmazione del 2020. Questa decisione, come anche quella che riguarda il bando recentemente pubblicato, si deve al fatto che alcuni immobili di proprietà della Provincia erano stati acquistati in momenti del passato nei quali c’erano differenti esigenze rispetto alle proprie sedi operative: come noto, la legge Delrio ha portato, tra l’altro, portato a una contrazione del personale pari a un terzo: oggi non sussistono più le esigenze di questi spazi. Come detto – conclude il vicepresidente – le alienazioni rappresentano dunque un veicolo per poter procedere con azioni di riqualificazione territoriale».
Le offerte dovranno pervenire entro il 13 marzo agli uffici della Provincia.
Il link del sito internet dal quale scaricare il bando è https://provincia-novara.e-pal.it/AlboOnline/dettaglioAlbo/322546.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità